Consolidamento Colonne

Gli interventi

Restauro del muretto perimetrale attraverso la rimozione degli intonaci cementizi, la pulitura ed il rifacimento degli stessi con materiali adatti a permettere la loro traspirabilità, infine la tinteggiatura delle superfici intonacate. Restauro della copertura in pietra.

Recupero delle superfici intonacate con iniezioni di malta a base calce per riadesione al supporto murario, ripristino con malta deumidificante a base di calce e ritinteggio con cromie scelte a seguito di adeguate indagini e provinature.

Restauro delle colonne e delle ghiere decorate dei rispettivi archi, a seconda del grado di conservazione, attraverso la pulitura, il consolidamento e la ricostruzione in malta di piccoli elementi.

Restauro delle cornici marcapiano in cotto dei fronti tramite pulitura superficiale conservativa, atta a preservare le eventuali tracce di antiche colorazioni; stuccatura dei giunti, controllo dell'adesione dei singoli pezzi, consolidamento superficiale e rifacimento della copertina.